Tappa a Bilbao per il progetto itinerante delle IoT week

Torna dopo le precedenti edizioni ospitate nelle principali città europee - Barcellona, Berlino, Venezia, Bled, Helsinki, Londra, Lisbona, Belgrado e Ginevra - la tappa spagnola dell’IoT Week, in programma dal 4 al 7 giugno a Bilbao.

Ancora una volta l’evento, che ha l’obiettivo di riunire la comunità di parti interessate e impegnate nello sviluppo di nuove tecnologie e soluzioni per l’Internet of Things, affronterà le ultime tendenze e i temi caldi del settore: dalle tecnologie emergenti, alla sicurezza e la privacy, dall’evoluzione dell’industria 4.0, alle Smart City e i big data, passando per lo sviluppo sostenibile. 

Cuore pulsante dell’evento il Centro conferenze Euskalduna che ospiterà i più importanti esperti del settore, ricercatori, società focalizzate sull'IoT, centri di ricerca, progetti di ricerca europei, start-up e organizzazioni internazionali in un fitto calendario di incontri e dibattiti sulle nuove tendenze dell’Internet of things e del suo inevitabile impatto sul futuro. 

Tra i vari appuntamenti in programma il momento dedicato a IoF2020, The Internet of Food & Farm, progetto co-finanziato dall’Unione Europea, con l’obiettivo di analizzare e incoraggiare l’implementazione su vasta scala delle tecnologie dell’Internet of Things nel settore europeo agroalimentare: verrà lanciata l'Open Call che consentirà di aumentare il numero di parti interessate e coinvolte nel progetto per creare un maggiore impatto sul settore agricolo e alimentare europeo.