• Food

L’aeroponica dal cuore italiano all’aeroporto di Chicago

Al Terninal 3 dell’O'Hare International, l’enorme aeroporto di Chicago, nell’atrio trafficato di viaggiatori che vanno e vengono da tutto il mondo si ergono 26 colonnine alte oltre 2 metri: contengono più di mille piantine, dalla lattuga al prezzemolo, dai fagiolini alla bieta, formando un vero e proprio orto verticale che occupa una superficie di 980 metri quadrati.

Aumentata e Virtuale: come cambia la realtà in 4 campi

Il mercato della realtà aumentata e di quella virtuale sta crescendo a doppia cifra e negli anni a venire continuerà ad espandersi sempre più: secondo le previsioni dell’International data Corporation  parliamo di 215 miliardi entro il 2021 a fronte dei 11,4 miliardi di dollari del 2017. Ma quando parliamo di evoluzioni in questi mercati sappiamo …

  • Stuff

Robot, etica e legge: a che punto siamo?

Le innovazioni robotiche sono soggette a legislazione? Se un robot in sala operatoria commette un errore mortale? Se una macchina driverless causa un incidente? Di chi è la colpa? Il tema, tra i più caldi del momento, è in cima all’agenda del Parlamento Europeo anche se ancora lontano da una vera e propria risoluzione ( …

  • Food

Pranzo in ufficio? Ci pensa Sally, lo chef robot

Twitter ha l’abitudine di invitare alcuni chef a cucinare periodicamente nella caffetteria aziendale. Non c’è troppo da stupirsi se l’ultimo invitato in ordine di tempo sia stato Sally, lo chef robot creato da una startup americana che si occupa di automazione alimentare. Twitter ospita spesso chef affermati che hanno così la possibilità di promuovere i loro …

  • Fashion

Un paraurti diventa un paio di occhiali con la stampa 3D: lunga vita alla plastica!

All’inizio della sua vita sulla Terra, l’uomo non aveva problemi con i rifiuti: essenzialmente nomade e cacciatore, si cibava di piante e animali senza produrre alcun tipo di scarto. Diventato sedentario e agricoltore, la questione cominciò a porsi. Col passare degli anni i rifiuti divennero qualcosa da allontanare dalle città, scaricandoli (e dimenticandoli) il più …