Style AI: quando l’intelligenza artificiale sceglie cosa è di moda

Style-AI_Sito.png

La moda di domani sarà sempre più un lavoro di squadra tra uomo e macchina. Ma se questo “domani” fosse più vicino di quanto crediamo?
 
Le regole del processo creativo degli abiti sono ormai cambiate anche grazie all’introduzione dell’intelligenza artificiale, utilizzata molto spesso per intercettare i gusti del cliente e proporre servizi personalizzati.
 
Lo ha capito bene il colosso dello shopping online Yoox, che ha presentato a Milano la sua nuova collezione 8 by Yoox, disegnata attraverso un avanzato software, in grado di passare in rassegna immagini e testi utilizzati sul web, sui magazine online o i social network, raccogliere insight, combinarli ad indicatori predittivi su trend, dati di vendita, feedback clienti, tendenze d’acquisto per poi trasferirli in una collezione che, idealmente, dovrebbe piacere a tutti. 

Un tentativo simile è quello dell’etichetta sudcoreana Handsome, che ha lanciato una nuova linea di abbigliamento con il marchio SJYP, frutto della collaborazione con Designovel, startup specializzata in tecnologia moda AI. 

Il design per il primo capo progettato dal sistema “Style AI” - Dino Hood Tee, una felpa con una stampa di un dinosauro e dei blocchi giocattolo - è stato personalizzato traendo ispirazione da oltre 330 mila immagini, personaggi e loghi forniti tramite una rete neurale convoluzionale. Comunemente nota come CNN, si tratta di un tipo particolare di rete neurale artificiale utilizzata per l’elaborazione di immagini che riconosce, categorizza e processa i modelli per lo sviluppo di nuovi stili e progetti di moda.

Dalla Handsome fanno sapere che integrare la tecnologia AI in altri aspetti dell’attività fashion dell’azienda è obiettivo nel breve periodo. 

Da oltre 15 anni, noi di 255 HEC seguiamo con estrema attenzione queste realtà in cui la tecnologia, l’innovazione, l’automazione, la centralità del processo e dell’essere umano si integrano profondamente per portare benefici e traguardi inimmaginabili. Non solo per gli aspetti più "tradizionali" come, per esempio, la logistica, ma anche per quelli più "moderni" legati al mondo della digital production e dell’e-commerce.

255 HEC srl è impegnata in questi progetti da molto tempo, abbiamo sviluppato negli anni molte delle idee innovative che hanno permesso, ad aziende leader nel settore, la crescita di molti di questi nuovi business. Vuoi saperne di più? Saremo lieti di raccontarti la nostra esperienza. Scrivici a: info@255.it.