Seeds and Chips: la Food Innovation a Milano!

La rivoluzione digitale è sbarcata ufficialmente sulle nostre tavole. Noi di 255 lo stiamo vedendo con i nostri occhi durante SeedsandChips, la fiera globale interamente dedicata al tema della Food Innovation, a Milano da oggi fino all’11 maggio.

Dinanzi all’aumento della popolazione mondiale e del conseguente consumo di carne, ai preoccupanti cambiamenti climatici e alla crescente scarsità di risorse, è percepita ovunque la necessità di rivoluzionare radicalmente il modo in cui è concepita la filiera agroalimentare, in tutte le sue tappe. Come si traduce quest’urgenza tra gli addetti ai lavori? In un cambiamento nei modi in cui il cibo è prodotto, trasformato, distribuito, comunicato, consumato.

Mai prima d’ora l’uomo si è trovato di fronte a sfide così urgenti. Ma niente paura, la tecnologia per affrontarle c’è, e a Seeds&Chips abbiamo visto come utilizzarla attraverso un percorso eterogeneo, dalla digital farm alle proposte antigravitazionali degli orti verticali, dalla tecnologia idroponica al meteo di precisione, dalla tracciabilità dei prodotti alle etichette intelligenti. Innovazione ma anche sprazzi di creatività con il food design e soluzioni alternative con la smart kitchen e il social eating. Comune denominatore, l’alimentazione per una vita migliore.

Per trattare grandi temi, si sa, servono grandi relatori: non a caso gli ospiti speciali della giornata di domani, 9 maggio, saranno Barack Obama e lo chef Sam Kass, suo consigliere alla Casa Bianca ai tempi della rivoluzione salutista intrapresa insieme alla moglie Michelle.

Quando il cibo diventa la nuova frontiera della tecnologia, l’agricoltura dialoga con il progresso, generando idee e soluzioni per gli affamati di nuove prospettive, come noi!