SAP su MAC

Allora … abbiamo scelto il gestionale: Lavoreremo con SAP Business One. Scommessone paura, dopo una attenta ricerca supportata da un consulente aziendale abbiamo preso finalmente la decisione.

Problema:

“Io ho un mac … e non voglio un altro server Windows in ufficio ! SAP B1 deve funzionare anche sul mio mac”

Per fortuna la società che ci segue per l’infrastruttura Internet e la connettività ha lo spirito giusto e la risposta arriva presto: “Bhe … non c’è problema. Ti creiamo un server virtuale VMWare sul nostro blade, abbiamo uno storage dedicato su cui organizzarti il backup a caldo giornaliero di tutto il server, così non hai nemmeno il problema di reinstallare il sistema. Poi tu ti colleghi da dove vuoi con un bel client Cisco così tra client e firewall ti blindiamo anche la sicurezza. A questo punto puoi usare il Desktop Remoto fatto dalla Windows per Mac, oppure una macchina Windows o anche Linux e collegarti al SAP da dove vuoi senza problemi. Cne cosa ne dici”

“Ummmm … Non ho capito perché non ci ho pensato io ?!?”  :-)

Abbiamo dovuto affrontare alcune riflession circa i pro e i contro di tenere la macchina in casa e i relativi timori di sicurezza. Poi abbiamo detto :

“OK, mettiamo in piedi un test, così vediamo anche come si comporta SAP su una macchina virtuale”.

Tempo una settimana e il mio serve era “SU”. A breve ci accorgiamo che il signor Bill Gates ha deciso di farsi pagare una licenza anche se ti colleghi con un remote desktop … paura della connettività e delle macchine virtuali eh ?!?!?

Va beh, chiudo il naso e pago anche il pacchetto di 5 connessioni remote desktop, la soddisfazione è comunque superiore.

Insomma SAP Business One oggi è per noi operativo sun una macchina virtuale, delocalizzata e ci colleghiamo sia da Mac che da WIndows senza alcun problema.

Quando si hanno i fornitori giusti … tutto si può fare :-)