RFID parte II

255_techtalks_cover_episode_9.png

 

Un secondo tuffo nel mondo dell’RFID,  luci ed ombre di una tecnologia invisibile che accompagna e assiste il consumatore fino al negozio e… oltre

 

 

 

Un esempio di specchio smart, che permette di provare, confrontare e abbinare diversi capi di abbigliamento, il tutto senza cambio d’abito!

Come fare per capire se quell’abbinamento è di nostro gusto? beh basta uno sguardo!

Secondo la società di analisi Gartner, il riconoscimento emotivo, infatti, è la nuova frontiera dell’intelligenza artificiale. 

https://www.ai4business.it/intelligenza-artificiale/lintelligenza-artificiale-riconoscera-le-emozioni/

Questo solleva non poche discussioni sulle possibili applicazioni di questa tecnologia, ma si sà: “fatto il Virus, trovato l’antivirus”, da tutto il mondo arrivano soluzioni per contrastare la spesso opprimente tecnologia di riconoscimento del volto. 

Proiettori, occhiali e maschere per eludere la tecnologia...

… o anche semplici t-shirt, studiate per mandare in confusione il meccanismo di riconoscimento facciale https://venturebeat.com/2019/10/29/researchers-fool-person-detecting-ai-with-an-adversarial-t-shirt/

Chissà se l’IA nello specchio smart potrà mai suggerirci di indossare quella maglietta che non riconosce :-)

***

Una chiacchiera tra Paolo Meregalli e Gabriele del Vecchio, rispettivamente CEO e UX in 255.

***

Canale Telegram: https://t.me/techtalks255

Canale Telegram per inviarci i tuoi feedback. https://t.me/techtalks255chat

***

Citazioni e Crediti: