Privilegi Bovini: Basta!

“Sono finiti i Privilegi Bovini!
Finalmente si sono accorti che anche noi Polli abbiamo gli stessi diritti dei nostri amici Bovini!
E non solo noi Polli, alla nostra vittoria si sono unite anche le sorelle Pecore liberandosi dalla loro proverbiale timidezza.
Anche chi fino ad oggi ha fatto l’Oca ha dovuto unirsi a noi!”

Così il portavoce dei Polli davanti alle telecamere!

Il Legislatore Europeo nella nuova direttiva “REGOLAMENTO (UE) N. 1169/2011 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 25 ottobre 2011 relativo alla fornitura di informazioni sugli alimenti ai consumatori” ha esteso l’obbligatorietà delle informazioni in merito all’origine e provenienza degli alimenti a tutte le carni, non solo bovine ma anche ovine, caprine, suine e avicole!.

Il portavoce dei Tacchini ha dichiarato “non ci fermeremo qui, ora che i nostri diritti sono stati riconosciuti! E’ solo il primo passo”

Il Legislatore non ha potuto esimersi allora dall’affidare alla Commissione europea il compito di valutare l’opportunità di prescrivere la designazione dell’origine anche per altri prodotti (quali gli alimenti monoingrediente, il latte e i prodotti da esso derivati, le carni utilizzate come ingrediente di altri cibi).

Ne vedremo delle belle

;-) PM