La logistica strizza l’occhio all’ambiente

Green-logistic_Sito.png

Un mondo in movimento, un mondo che consuma e continua ad inquinare. Secondo il rapporto TERM 2017 dell’EEA (Agenzia Europea dell’Ambiente) le emissioni di gas a effetto serra riconducibili ai trasporti sono cresciute del 25% dal 1990 a oggi. Il particolato e il diossido di azoto, frutto degli spostamenti di merci e persone, sono i maggiori responsabili dell’inquinamento dell’aria. Un tema cruciale per il futuro del pianeta, che sarà tra i focus di Green Logistics Expo, Salone internazionale della Logistica Sostenibile, che riunirà a Padova, dal 7 al 9 marzo, i big del settore.
 
All’evento troverà spazio l’intera catena della logistica: convegni, meeting e woorkshop affronteranno i temi dell’intermodalità, della logistica industriale e del Real Estate, dell’E-commerce e del City & Logistics.
 
Dal rapporto tra tecnologia ed etica alla digitalizzazione dei container e alla smaterializzazione documentale, passando per la gestione dei poli logistici all’interno delle smart city: al Green Logistics Expo l’innovazione e la tecnologia si incontrano per immaginare un futuro che sia sostenibile per le imprese ma anche per il nostro pianeta.