Flash Remote

Stavamo lavorando su un progetto molto particolare per ridurre i costi di riprese fotografiche speciali.

Una automazione per proporre sui siti di vendita on line i propri prodotti in modo più accattivante riducendone il costo di post-produzione ed incrementando la visibilità dell’oggetto.

(ndr: Avremo modo di parlare di questa realizzazione nella sezione dedicata alle Realizzazioni).

Insomma arrivati ad un certo punto del progetto ci accorgiamo che ci serve “intercettare” il segnale che la macchina fotografica genera per far scattare il flash. Ci guardiamo in faccia e ci diciamo:

“Bhe … non sarà mica un segreto !”

Così ci mettiamo a contattare i produttori di macchine fotografiche professionali … ma li … nessuno sa niente !!! Chissa come fanno a costruirle, ci vuole tanta fortuna … eh si bisogna proprio essere bravi. Così ci orientiamo ai costruttori di flash professionali … indovinate ??! ESATTO … anche li sembra che nessuno possa dire niente.

 

Bhe … la cosa comincia ad interessarci ! Non sarà mica la prima volta. OK … troviamo una macchina professionale, un flash professionale, un cavo di connessione, un oscilloscopio, bisturi e mascherina e … ce lo troviamo noi il modo !!!

“Mi piace, così si fa !”

Mettiamo in piedi tutto quello che serve …  cavi, cavetti, alimentatori, strumenti di misurazione … tutto quello che ci poteva servire era sul quel tavolo.

Bhe inutile dire che oggi la 255 HEC srl produce una scheda elettronica in grado di intercettare il segnale emesso dalle macchine fotografiche per il sincronismo del flash e di gestirlo come “contatto pulito”, insomma ci potete fare quello che la fantasia vi suggerisce con quel segnale, il nostro. Nessun altro dovrà sentirsi rispondere “non lo sappiamo” oppure “sono informazioni riservate” :-)

(PS: il secondo giorno sono entrato nell’ufficio dei colleghi che stavano “operando” ed ho detto

“ummm sento puzza di gremo, voi non la sentite ?”

prima di riprendere i test abbiamo dovuto far riparare la macchina fotografica professionale !

Tutte le grandi scoperte comportano piccoli-grandi sacrifici :-) !!!

PM