A Parma torna MECSPE: per la XVII edizione focus sul 4.0

A-Parma-torna-Mecspe_Sito-2.png

Con 105mila mq di superficie espositiva, 2015 espositori e 12 saloni tematici, torna a Parma dal 22 al 24 marzo MECSPE, la fiera dedicata all’innovazione nell’industria manifatturiera. Tra i temi della XVII edizione, in linea con le priorità più volte espresse dal Ministero dello Sviluppo Economico, saranno l’Industria 4.0, l’innovazione, e la formazione declinati attraverso focus verticali come connettività e strumenti per la piccola impresa, robotica collaborativa, tracciabilità, manutenzione, additive manufacturing e logistica 4.0.


I padiglioni tematici saranno dedicati a subfornitura meccanica ed elettronica, ai costruttori di robot, ai maggiori system integrator italiani, alle trasmissioni di potenza e alla meccatronica. All’interno del percorso espositivo sarà presentata anche la “fabbrica olistica”, dove le 15 e aziende coinvolte rappresenteranno la fabbrica manifatturiera del futuro, un luogo ad alta densità tecnologica e innovativa dove le macchine, l’automazione e la logica del 4.0 sono in equilibrio con l’essere umano, considerato ancora il centro creativo e strategico dell’intera filiera produttiva. 
Con la presentazione dei dati nazionali dell’Osservatorio MecSpe sulle Pmi italiane della meccanica sarà sottolineato il tema, quanto mai attuale, della formazione e delle nuove figure professionali richieste e necessarie all’interno della fabbrica 4.0.